La Fondazione ITS BACT e l’Università di Barcellona, insieme per le Comunità di Apprendimento in Europa – Erasmus+ KA3 STEP4SEAs

Sono stati avviati lo scorso 13 Novembre i lavori di disseminazione delle azioni del progetto Erasmus+ KA3 Support for Policy Reform – STEP4SEAs (Social Transformation through Educational Policies based on Successful Educational Actions – Trasformazione Sociale attraverso Politiche Educative basate su Azioni di Apprendimento di Successo).

Il progetto Erasmus+ KA3 – STEP4SEAS, promosso dall’Università di Barcellona e del Centro di Ricerca CREA, ha l’obiettivo di diffondere in Europa l’impatto scientifico, sociale e politico determinato dalle Comunità di Apprendimento in oltre 1.000 scuole in Europa e in Sud America. L’ITS BACT è partner italiano con l’obiettivo di sensibilizzare le autorità locali e il sistema scolastico verso le Comunità di Apprendimento e le Azione Educative di Successo (SEAs).
Il progetto nasce da anni di ricerca svolta in Europa da diversi gruppi di ricercatori guidati dal Prof. Ramon Flecha con l’obiettivo di individuare azioni educative che favorissero l’inclusione, la coesione sociale e l’acquisizione di competenze. Il percorso ha portato alla definizione di 6 azioni educative di successo che unitamente a una organizzazione dell’istituto scolastico in Comunità di Apprendimento riescono nell’intento di aumentare l’inclusione e migliorare il profitto scolastico nei più svariati contesti socio-culturali.
La ricerca di scuole primarie che fosse adatte alla prima implementazione delle azioni del progetto, ha portato all’individuazione dell’I.C. Berlinguer e della Scuola Primaria Dalla Parte dei Bambini di Montecalvario. Nelle giornate del 13, 14 e 15 Novembre i docenti delle scuole hanno quindi potuto godere di incontri di orientamento e formazione al progetto guidate da una responsabile del CREA, Dott.ssa Rocío Garcia Carrion con il supporto dell’ITS BACT e dei suoi responsabili.
In occasione della visita della Dott.ssa Carrion e dell’avvio dei lavori di formazione, si sono svolti diversi incontri con partner della Fondazione e con personalità pubbliche legate al mondo della scuola. La Dirigente Scolastica dell’I.C. Virgilio 4, prima scuola napoletana ad implementare le azioni SEAs, ha presentato in una riunione presso la nuova sede della Fondazione a Via Diaz, la sua esperienza e i progressi fatti nel coinvolgimento della comunità locale e delle famiglie. Il Vice Sindaco della Città Metropolitana, Salvatore Pace e l’Ispettore del MIUR, Gennaro Palmisciano sono intervenuti durante una delle giornate di formazione portando le loro impressioni, i loro dubbi rispetto a un’ampia implementazione del sistema SEAs ma anche le loro speranze di successo di una scuola inclusiva e migliore.
Questa prima fase di lavori di divulgazione e formazione ha raccolto numerosi consensi all’interno degli istituti, facendo emergere la necessità di azioni nuove di coinvolgimento degli allievi e riscontrando il grande entusiasmo degli insegnanti per le azioni innovative proposte in quanto supportate da evidenze di successo e non legate a grandi investimenti di tempo e denaro, ma semplicemente a una riscoperta del impegno sociale ed educativo personale da investire nell’apertura delle scuole alla comunità locale.