Pranzo per i senzatetto e per le persone meno fortunate

Grande successo per Il Pranzo di Natale per i senzatetto e le persone meno fortunate tenuto il 20 dicembre 2017 presso il foyer del Teatro di San Carlo a Napoli organizzato dalla Fondazione ITS BACT e dalla Fondazione Teatro di San Carlo, con la partecipazione della Caritas Diocesana di Napoli e con l’ausilio degli istituti alberghieri campani: I.S.I.S. “Giustino Fortunato” di Napoli, I.S.I.S. “De Gennaro” di Vico Equense, I.I.S.S.S. “Eugenio Pantaleo” di Torre del Greco, I.P.S.E.O.A. “Duca di Buonvicino” di Napoli, I.P.S.E.O.A. “Petronio” di Pozzuoli e l’I.S.I.S. “Vincenzo Corrado” di Castel Volturno. L’appuntamento, nato dal format registrato del Convivio Mediterraneo, sta diventando una ‘tradizione’ nella quale vengono coinvolte sempre più persone. Il fine è certamente umanitario ma anche educativo per i tanti ragazzi degli istituti impegnati nell’evento. Soddisfazione per la sovrintendente del Teatro di San Carlo dott.ssa Rosanna Purchia che ha rimarcato la serialità dell’evento che si tiene ogni Pasqua e Natale e dal Presidente della Fondazione ITS BACT Aniello Di Vuolo, che ha snocciolato i numeri del successo del Pranzo di Natale con circa 700 persone, mille pasti, un quintale e mezzo di ogni genere alimentare servito. Per regalare calore alle persone più bisognose dove la tavola rappresenta il luogo di incontro per eccellenza.