short list ITS BACT
Avviso pubblico per la costituzione di una Short List di esperti
22/03/2018
Pubblicazione Graduatorie prove di selezione corso Tecnico Superiore per la Promozione e la Gestione di Servizi di Gastronomia Mediterranea
23/03/2018

In collaborazione con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e il Dipartimento antidroga

WEB FRIEND, il progetto dell’ITS BACT sulla Prevenzione e contrasto al disagio giovanile

Al via laboratori per un utilizzo del web per crescere senza dipendenze

ROMA – Altro tassello per la lotta al disagio giovanile. La Fondazione ITS BACT ha presenziato, nella giornata del 20 marzo 2018 a Roma, alla presentazione del programma del Dipartimento per le politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la realizzazione di un progetto assegnatario del finanziamento nell’ambito dell’Avviso pubblico “Prevenzione e contrasto al disagio giovanile”.

Web Friend” è il progetto della Fondazione di prevenzione e contrasto all’esclusione sociale dei giovani, di prevenzione e contrasto all’incidentalità stradale causata dall’uso di alcol-droga  correlati, ma soprattutto per la sensibilizzazione dei minori su un uso responsabile del web, evitando il reperimento di sostanze psicoattive.

Sul territorio verranno attivati per le community studentesche e le keypeople locali eventi di orientamento (seminari, workshop) e laboratori di Edutainment per la sensibilizzazione dei minori su un uso responsabile del web, sulle sostanze dannose e sui pericoli che si incontrano sul web.

L’iniziativa nasce da un protocollo di intesa tra il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale e il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La finalità è quella di promuovere, nel mondo giovanile, la prevenzione dell’uso di sostanze psicotrope e stupefacenti con una particolare attenzione alla ricostruzione di un tessuto sociale inclusivo, in grado di sviluppare i fattori di benessere individuali come la coesione e la crescita culturale e partecipativa.

La Fondazione, che condivide con i dipartimenti la volontà di rimuovere gli ostacoli al pieno esercizio dei diritti dei giovani, soprattutto di quelli che vivono in condizioni di disagio, ha deciso di scendere in campo per promuovere la prevenzione e contrasto dell’uso di droghe convenzionali e non convenzionali.

Seminari, workshop e laboratori saranno finalizzati alla promozione della tutela dei minori, con particolare riferimento alla vendita e all’acquisto illecito di sostanze controllate a livello internazionale o nazionale e di nuove sostanze psicoattive via Internet.

La Fondazione ha inteso  prendere parte a quest’iniziativa di prevenzione e contrasto al disagio giovanile per impegnarsi a favore della promozione di azioni che, attraverso l’innovazione sociale ed il lavoro in rete, agiscano per favorire un uso controllato e responsabile del web, evitando l’accesso a siti pericolosi per il reperimento di sostanze dannose. L’iniziativa è tesa a contrastare l’esclusione e la diffusione di comportamenti a rischio, supportando anche il reinserimento dei giovani NEET e la prevenzione di ogni forma di incidentalità stradale causata dalla guida in stato di alterazione psicofisica per l’uso di alcol-droga combinati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *