Convivio Mediterraneo, l’edizione 2019 parla ai Millenials

Solidarietà al Duomo con il Pranzo di Natale per i più bisognosi
19/12/2019
Nuova Presidenza per l’ITS BACT
26/02/2020

Convivio Mediterraneo, l’edizione 2019 parla ai Millenials

La Rassegna sulla cultura gastronomica della Fondazione ITS BACT si rinnova: nuovo format e nuovi linguaggi per arrivare ai giovani delle nuove generazioni

Appuntamento il 21 dicembre 2019 presso il Medina Art District di Palazzo Fondi di Napoli

Napoli – Il Convivio Mediterraneo®, format registrato nel 2013 dalla Fondazione ITS BACT, che ha l’obiettivo di mobilitare e mettere in rete i soggetti determinanti e di stimolare la cultura e la partecipazione allo stile di vita e di alimentazione della Dieta Mediterranea, quest’anno vede protagonisti i giovanissimi della Generation Next. L’edizione 2019 della Rassegna sulla cultura gastronomica della Fondazione sarà curata con la collaborazione dei giovanissimi Millenials, e andrà in scena Venerdì 21 Dicembre presso il Medina Art District di Palazzo Fondi.

Obiettivo di questa edizione è sensibilizzare anche le nuove generazioni non solo verso l’adozione e il mantenimento dello stile di vita e di alimentazione della Dieta Mediterranea, Patrimonio Unesco dell’umanità, ma anche verso il rilancio di una cultura e di una pratica dell’eubiotica, quell’insieme di norme igieniche e alimentari utili a vivere in maniera sana, dall’agricoltura all’alimentazione, dalla medicina allo sport, dalle discipline orientali alla cosmesi fino alla fruizione di spettacoli dal vivo e audiovisivi.

Per questo motivo, la Fondazione ha arricchito il suo format reinterpretando ogni momento artistico e conviviale accostando ai momenti tradizionali momenti rivisitati con la rifondazione dei linguaggi, degli strumenti e delle modalità comunicative dei Millenials. Un format che parlerà non solo ai giovani della Generazione Next ma anche ai giovanissimi Nativi Digitali.

Appuntamento Venerdì dalle ore 10.00: oltre alle degustazioni delle eccellenze della Dieta Mediterranea, performance artistiche e digitali, mostre e workshop d’arte per sensibilizzare sul benessere, sulla salute psico-fisica, sulla prevenzione, sulla nutrizione e sull’ambiente.

Comments are closed.