Marketing Culturale, aperto il bando per animare i distretti culturali di Avellino

Dopo i due corsi sulla cultura dell'audiovisivo, l'ITS BACT lancia il nuovo percorso sul marketing culturale per animare il territorio di Avellino

L'ITS, la Provincia di Avellino, la Fondazione Sistema Irpinia e il Consorzio CIRPU cercano 25 giovani tra 18 e 29 anni da formare presso gli hub dei distretti culturali di Avellino

Candidati per potenziare le tue competenze e lavorare nel settore del marketing culturale: hai tempo per partecipare alle selezioni fino al 17 Dicembre 2020

La figura professionale

Il corso si pone come intervento di empowerment delle competenze in ambito di Beni Culturali e per la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico-culturale, in particolar modo della provincia di Avellino, attraverso l’interno dell’Amministrazione provinciale, denominato “Sistema Irpinia”.

I 25 profili formati saranno in grado di acquisire skills competitive per inserirsi nel mondo del lavoro e saranno altresì in grado di rilanciare la competitività del “Sistema Irpinia” e dei 25 Poli Culturali (suddivisi in 27 hub) grazie all’apprendimento on the job nei Poli Culturali della Provincia di Avellino.

Attraverso il nuovo paradigma del Digital Destination Management e gli strumenti dell’Internet of Things (IoT) e dell’Information & Communication Technology (ICT), il profilo formato innoverà la filiera culturale, nell’ottica del nuovo scenario di sviluppo legato ai modelli tecnologici attivando innovativi processi di coinvolgimento delle popolazioni residenti.

Il Tecnico Superiore (TS) sarà in grado di progettare, gestire e promuovere in modo innovativo il territorio, il patrimonio e i flussi culturali, favorendo l’organizzazione di sistemi di gestione ambientale e sviluppo sostenibile, innovando la cultura e mantenendo al contempo le tradizioni al fine di creare poli culturali di eccellenza della Smart Culture. 

Il TS favorirà lo sviluppo territoriale pianificando strategie innovative di marketing, di comunicazione e pianificazione eventi, per mettere a sistema le risorse del territorio in maniera sostenibile ma anche innovativa. Il TS saprà valorizzare il territorio e in particolare i siti culturali dei Poli del Sistema Irpinia, con azioni di animazione e partecipazione culturale e con l’implementazione di soluzioni innovative per la gestione e per la fruizione degli attrattori e delle risorse culturali del territorio, incentivando un approccio intersettoriale per sostenere lo sviluppo delle industrie culturali e creative.

Benefit per gli studenti

Gli studenti, a conclusione del percorso biennale (900 ore annue), conseguiranno il Diploma di Tecnico Superiore per la promozione e il marketing delle filiere e delle attività culturali ad indirizzo: Marketing 4.0 Specialist per l’animazione dei Poli culturali del “Sistema Irpinia” (V livello EQF - fig. naz. 5.1.1).

La partecipazione al corso è completamente gratuita. Ma c'è di più. Agli studenti verrà riconosciuto un assegno di studio di € 8.174,00 annuo, suddiviso proporzionalmente secondo la frequenza del corso e percepibile solo con almeno l’80% delle ore di frequenza effettuate. 

Destinatari e modalità di svolgimento del corso

Il corso è rivolto a 25 giovani diplomati e laureati, con un'età ricompresa tra i 18 e i 29 anni e residenti nei territori dei Poli Culturali della Provincia di Avellino.

L’ITS BACT condurrà le attività formative attraverso un cluster di partner: quelli messi a sistema dall’ITS, la Provincia di Avellino, la Fondazione Sistema Irpinia, il Consorzio C.I.R.P.U. e i Comuni sede degli Hub dei Poli Culturali. La gestione delle attività corsuali sarà effettuata in stretta collaborazione con la Provincia di Avellino, “capofila” della rete interistituzionale composta da Fondazione Sistema Irpinia e C.I.R.P.U. Il corso sarà condotto in maniera operativa in spazi lavorativi e strutture strategiche ricomprese nel cluster.

Le sessioni formative si svolgeranno presso la sede della Provincia di Avellino, sita ad Avellino in Corso Vittorio Emanuele, 42 (ex Caserma Litto) e presso le sedi dei Poli culturali. Si coinvolgeranno aziende ed enti locali del settore del Culture Heritage, della promozione territoriale o in qualsiasi settore che sperimenti l’uso di tecnologie legate al patrimonio culturale e creativo. 

Modalità per l'iscrizione alle selezioni

Per partecipare al corso devi superare le selezioni. Solo 25 i posti disponibili. Hai tempo fino al 17 Dicembre 2020. La domanda di iscrizione alle selezioni è formalizzabile al link https://bit.ly/IscrizioneAV attraverso la compilazione del form, secondo le istruzioni contenute al suo interno. Il modulo, inviato telematicamente, deve essere stampato, sottoscritto, scannerizzato e inviato unitamente al documento di riconoscimento, alla copia del diploma e a tutti gli altri titoli valutabili (cfr griglia Titoli preferenziali) in formato pdf alla mail iscrizione.cultura.av@itsbact.it.  Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 17 Dicembre.

Non perdere l'occasione. L'istruzione, il lavoro e l'assunzione non sono mai stati così vicino. Riparti con l'ITS BACT e dai forma al tuo futuro. 

Scopri i nuovi corsi dell'ITS BACT