ITS BACT, aperte le selezioni per il nuovo bando sul restauro architettonico

Dieta Mediterranea e siti UNESCO della Campania a Parigi
06/06/2016
26/07/2016

ITS BACT, aperte le selezioni per il nuovo bando sul restauro architettonico

 

bando restauro architettonicoNAPOLI – Aperte le selezioni del bando per il nuovo corso della FONDAZIONE ITS BACT – Tecnologie Innovative per i Beni e le Attività Culturali e Turistiche, in collaborazione con ACEN_ Associazione Costruttori Edili di Napoli, per la formazione della figura professionale “Tecnico Superiore per la Conduzione del Cantiere di Restauro Architettonico” ad indirizzo “Gestione della commessa dall’offerta al collaudo con piattaforma Building Information Modeling“.

Candidarsi alle selezioni

Le domande per candidarsi alle selezioni dovranno pervenire entro e non oltre il 26/09/2016 alle ore 12.  Compilare e firmare il seguente modulo e consegnarlo, unitamente al Curriculum vitae in formato europeo, la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità e a tutti gli altri titoli valutabili (copia del diploma o certificazione del titolo di studio conseguito, copia del diploma di laurea o certificazione del diploma di laurea), secondo una delle seguenti modalità:

  • Spedito a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo: Fondazione ITS BACT via Gaetano Filangieri n.151, CAP 80069 Vico Equense (Na);
  • Inviato, in formato PDF, via posta elettronica all’indirizzo a.verrilli@fondazioneitsbact.it. Le domande inviate telematicamente verranno sottoscritte con la dichiarazione di autenticità dei dati ai sensi del DPR 445/2000 durante l’identificazione in sede di esame;
  • Consegnato a mano presso le sedi di: PMI Consulting Coop società cooperativa viale Colli Aminei n.7/2_80131 Napoli, tel. 0817648752 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 16,00; ACEN_ Associazione Costruttori Edili di Napoli, Piazza dei Martiri n.58, 80121 Napoli_tel.0817172111, dal lunedì al giovedì, dalle ore 9,00 alle 13,30 e dalle 14,45 alle 18,00, il venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,30.

Destinatari

Giovani e adulti occupati e non occupati (disoccupati e inoccupati), in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore, secondo quanto stabilito dal DPCM del 25/01/2008 e dell’Art. 1 commi 46 e 47 della legge n.107 del 13 luglio 2015.

Il profilo

Il Tecnico Superiore opera come responsabile di cantiere di restauro/recupero architettonico; collabora nelle fasi di lettura, pianificazione, organizzazione, gestione e controllo dei processi progettuali ed esecutivi; assicura la corretta conduzione delle attività operative attraverso l’utilizzo delle metodologia e degli strumenti più avanzati di gestione (BIM – Building Information Modeling), rapportandosi e inserendosi nel quadro organizzativo che vede impegnati i diversi attori, nel rispetto degli standard di qualità, sicurezza e salvaguardia dell’ambiente; garantisce l’elaborazione e la gestione ottimale della computistica per la redazione di offerte economicamente più vantaggiose per l’aggiudicazione e la gestione economica di appalti, con competenze che gli permettono, pertanto, di:

  • Rapportarsi e collaborare con gli attori del processo e con gli enti di controllo;
  • Elaborare, pianificare e programmare le attività progettuali ed esecutive;
  • Identificare le caratteristiche del bene e dei materiali, valutarne lo stato di conservazione, definire e controllare le corrette modalità di intervento;
  • Organizzare e gestire il cantiere di restauro/recupero per gli aspetti tecnico-amministrativi, normativi, manutentivi, della sicurezza e della qualità;
  • Verificare l’attuazione, e l’efficacia degli interventi anche finalizzati alla messa in sicurezza;
  • Collaborare alla valutazione degli interventi di conservazione e manutenzione per prevenire, limitare e/o rimuovere le cause di degrado e di dissesto;
  • Trattare digitalmente le informazioni relative all’intero ciclo di vita dell’opera a garanzia della qualità e dell’efficienza delle progettazioni e delle realizzazioni;
  • Assicurare l’’efficienza energetica e la sostenibilità dei processi e dei prodotti a garanzia della sicurezza delle persone e della salvaguardia dell’ambiente;
  • Gestire gli aspetti economico-finanziari della commessa a partire dalla elaborazione di offerte economicamente più vantaggiose.

Modalità di selezione

I partecipanti ammessi alla selezione saranno valutati attraverso la rilevazione dei titoli posseduti, la prova scritta, la prova pratica e la prova orale.

L’elenco degli ammessi alla selezione sarà pubblicato sul sito www.fondazioneitsbact.gov.it, il giorno 27/09/16. I candidati ammessi alla selezione dovranno presentarsi senza ulteriori avvisi e, a pena di esclusione, muniti di valido documento di riconoscimento presso l’I.S.I.S. “G. Fortunato” in Napoli al vico Acitillo n. 57, il giorno 28/09/2016 alle ore 13,00 per svolgere la prova scritta e a seguire quella pratica. La prova orale, per coloro che avranno già sostenuto le prove scritta e pratica, si terrà il 29/09/2016 dalle ore 13,00, secondo il calendario che verrà pubblicato sul sito www.fondazioneitsbact.gov.it. La graduatoria, a scorrimento, degli ammessi a partecipare al corso sarà pubblicata sul sito: www.fondazioneitsbact.gov.it, il giorno 30/09/16.

Tutte le info sono contenute nel bando.

Contatti utili

www.fondazioneitsbact.gov.it

Fondazione ITS BACT, c/o PMI Consulting Coop Società Cooperativa, viale Colli Aminei 7/21, 80131 Napoli _tel.0817648752, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 16,00;

ACEN_ Associazione Costruttori Edili di Napoli, Piazza dei Martiri n.58, 80121 Napoli_tel.0817172111, dal lunedì al giovedì, dalle ore 9,00 alle 13,30 e dalle 14,45 alle 18,00, il venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,30.

 

bando

 

 

domanda

 

Bando Restauro Architettonico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *