ITS BACT, arriva la premialità per il corso sul Marketing e Turismo Digitale

Dipendenza da internet o tecnologie per prepararsi al futuro? Un progetto in Campania
22/06/2018
II bando INPS per accedere all’ITS
13/07/2018

ITS BACT, arriva la premialità per il corso sul Marketing e Turismo Digitale

La Fondazione è l’unico ITS in Campania ad aggiudicarsi le risorse del MIUR per l’alto tasso di impiego tra i diplomati

NAPOLI –  La Fondazione ITS BACT si è aggiudicata la premialità del MIUR in merito ai percorsi formatici con i migliori esiti dal punto di vista del numero dei diplomati e del tasso di  occupazione a 12 mesi. In occasione del Monitoraggio nazionale 2018 sul Sistema ITS presentato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca dal Sottosegretario all’Istruzione Gabriele Toccafondi e da Giovanni Biondi, Presidente di Indire, nella giornata del 17 aprile 2018, il MIUR aveva espresso piena soddisfazione per i risultati conseguiti dagli ITS per i quali sono state messe a disposizione risorse della premialità. Risorse che gli ITS potranno impiegare per realizzare percorsi formativi aggiuntivi in grado di rilasciare agli studenti competenze correlate al Piano nazione Impresa 4.0.

La rilevazione si è concentrata sugli esiti occupazionali a dodici mesi dal diploma per le studentesse e gli studenti che hanno concluso i percorsi presso gli ITS fra il primo gennaio e il 31 dicembre 2016. Complessivamente sono stati monitorati, quindi, 2.774 iscritte e iscritti e 113 percorsi erogati da 64 Fondazioni (il 68,82% delle 93 Fondazioni ITS ad oggi costituite).

La Fondazione ITS BACT si è aggiudicata la premialità con il corso “Tecnico Superiore per l’Organizzazione e il Marketing del Turismo Digitale Integrato”, declinazione della figura professionale “Tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali”. Gli allievi sono stati formati in un percorso biennale per detenere competenze nell’area delle tecnologie digitali applicate alla comunicazione e al marketing nel settore del turismo e dei beni culturali al fine di favorire la proposizione di applicazioni digitali che valorizzino il territorio e il patrimonio esistente. Gli studenti, insieme al cluster di AppTripper srl, sono stati guidati nella progettazione e conduzione di attività per la realizzazione di contenuti, eventi, itinerari e attività culturali mediando, trasformando e rendendo fruibili materiali artistici e turistici.

L’ITS BACT e tutte le Fondazioni premiate sono state ricevute dal MIUR  da Nadia Garuglieri, Dirigente Ufficio V – Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione.  Una soddisfazione per l’ITS BACT anche se resta purtroppo l’amarezza per il risultato del Sud, con solo quattro corsi premiati (due corsi nell’area delle nuove tecnologie per il made in Italy e nell’ambito del sistema meccanico-meccatronico dell’ITS Cuccovillo di Bari e due nell’area delle tecnologie innovative per i beni e le attività culturali e turismo di Siracusa e, appunto, di Napoli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *